Da visitare

NewsLetters Sottoscrivi




Aree protette PDF Stampa E-mail

Le Aree Protette della Sabina belle da vivere e da rispettare.

Riserva naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile

 

  • Gestore:
  • Sede: Presso la V comunità Montana, Via A. Manzoni 10, Rieti
  • Tel: 0746-200999
  • Fax: 0746-200999
  • Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • Superficie: 3.000 ettari
  • Istituzione: 1985

 

Sino al periodo storico l'ampia piana reatina, costituita da grandi affioramenti di materiali sabbiosi, ghiaiosi e argillosi pliocenici e pleistocenici, era occupata dal vastissimo lago Velino, alimentato soprattutto dai copiosi apporti idrici del vicino Massiccio del Terminillo.
La presenza di grosse bancate travertinose nella zona delle Marmore, presso Terni, rendeva infatti difficile il deflusso delle grandi quantità di acque che confluivano verso la conca reatina. Grazie, almeno in parte, all'escavazione di un canale di drenaggio da parte dei romani (il "cavo curiano") realizzato attorno al 272 a.C., le acque iniziarono a defluire originando il corso del Fiume Velino e le cascate delle Marmore.
Dell'antico bacino rimangono significative testimonianze Consorzio tra i comuni di Rieti, Cantalice, Colli sul Velino, Contigliano, Poggio Bustone, Rivodutri.

La Natura che sorprende

Parco Regionale dei Monti Lucretili

 

 

Estrema propaggine meridionale dei Monti Sabini, delimita ad est la Campagna Romana. A sud e ad est è a sua volta delimitata dalla Valle dell'Aniene. La ricchezza naturalistica del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili risiede nella particolare configurazione del paesaggio, di tipo spiccatamente pre-appenninico, dove la vicinanza del mare ha concorso alla formazione e alla coesistenza di biotopi determinati da microclimi differenziati dovuti ad esposizioni diverse e influenzati da variazioni della circolazione delle masse d’aria all’interno del complesso montuoso

Riserva Naturale Regionale Nazzano - Tevere Farfa

 

  • Gestore: Riserva Naturale Regionale Nazzano - Tevere Farfa
  • Sede: Strada Provinciale Tiberina Km. 28,100– 00060 Nazzano (Roma)
  • Tel: + 39 0765 332795 - 332226
  • Comuni: Nazzano, Torrita Tiberina, Montopoli di Sabina
  • Superficie: 700 ettari
  • Istituzione: 1985
  • Provincie: Roma, Rieti

 


Nella Riserva è possibile cucinare all'aria aperta, utilizzando gli appositi barbecues presenti, prenotare un pronto a portar via o gustare la cucina, meglio se del luogo, presso un punto di ristoro.
Per un tranquillo fine settimana, alla scoperta o riscoperta dell'ambiente, sono segnalate le principali strutture dove prenotare per il pernottamento.
E' possibile anche fruire del servizio di nolo biciclette. Da non perdere una visita al "Museo del Fiume" e al Museo della Notte.