Da visitare

NewsLetters Sottoscrivi




Territorio

Il nome territoriale Sabina (link cartina) è uno dei più antichi d' Italia, è generalmente impiegato con riferimento all' intera provincia di Rieti: in realtà la Sabina vera e propria si identifica con la parte occidentale della provincia, con i Monti Sabini, estendendosi inoltre nella direzione di Roma tra i fiumi Tevere ed Aniene.
La Sabina ed il reatino, data la particolare posizione rispetto alla catena appenninica, comprendeno larga parte del Lazio montano.
Il Velino è il più importante fiume della Sabina Reatina e fra i maggiori affluenti del Tevere.
Gran copia di sorgenti sgorgano dai rilievi calcarei le più ricche sono quelle del Peschiera nella valle del Velin, a monte di Cittaducale.
Non lungi da queste sgorgano le sorgenti sulfuree di Cotilia, largamente sfruttate a fini terapeutici.
La Sabina offre al visitatore innumerevoli possibilità di praticare sport durante la vacanza e in tutte le stagioni dell' anno. Le attività comprendono il nuoto nei limpidi laghi del Turano, lungo e Ripa Sottile, nonchè nel lago di Paterno e Ventinia o nelle attrezzatissime piscine; passeggiate in bicicletta sulle comode strade di collina che percorrono il fondovalle o impegnativi percorsi in mountainbike; vela e windsurf; canoa e rafiting anche nel cuore della città di Rieti; equitazione, volo a vela e parapendio, freeclimbing; tiro con l' arco etc..


. ... cliccami

. ... cliccami

. ... cliccami

. ... cliccami

. ... cliccami
by camp26